Blog

Consigli per ridurre un alito cattivo
29 set, 2017 / da: Dott.ssa Scaletta | Letto : 686 volte

Consigli per ridurre un alito cattivo

La causa più comune è sicuramente una insufficiente igiene orale, ma in certe situazioni si individuano ragioni diverse che devono essere affrontate con l’aiuto del medico. Dal punto di vista sociale è una problematica in grado di provocare un forte imbarazzo in chi ne è colpito, arrivando a mettere a rischio le relazioni interpersonali per la paura di indurre a disagio il proprio interlocutore; esiste anche un disturbo in cui il paziente lamenta una forte alitosi, nonostante l’infondatezza del pensiero (alitofobia).

Leggi tutto
Parodontite  e  piorrea alveolare utilizzo del laser come parte integrante della moderna medicina
22 set, 2017 / da: Dott.ssa Scaletta | Letto : 713 volte

Parodontite e piorrea alveolare utilizzo del laser come parte integrante della moderna medicina

Il sanguinamento delle gengive e l'alitosi possono essere la causa comune di una infezione del parodonto legata alla presenza di batteri anaerobi, se non curata nel tempo porta alla mobilità dentaria e consequenziale perdita dei denti .

Leggi tutto
Lo martphone è causa di mal di schiena
10 lug, 2017 / da: Dott.ssa Scaletta | Letto : 741 volte

Lo martphone è causa di mal di schiena

Alzi la mano chi in treno, sul tram o in metropolitana non si è accorto che tutti, ma soprattutto i più giovani, sono piegati sul loro smartphone o tablet...

Leggi tutto
Occlusione  Dentale e Prestazione Sportiva
22 giu, 2017 / da: Dott.ssa Scaletta | Letto : 788 volte

Occlusione Dentale e Prestazione Sportiva

Attraverso ricerche e pubblicazioni su riviste mediche od odontoiatriche ,si è visto che diversi fattori occlusali possono influenzare la postura del corpo e dunque le prestazioni sportive negli atleti professionali e non. Attraverso studi si è visto che l’inserimento nel cavo orale di un byte o meglio un R.O.N.M.P. ( Riabilitatore-occlusale-neuro-mio-posturale) possa dare dei benefici sulle prestazioni sugli atleti professionisti e o in soggetti praticanti sport affetti da malocclusione.

Leggi tutto