Parodontite  e  piorrea alveolare utilizzo del laser come parte integrante della moderna medicina
22 set, 2017 / da: Dott.ssa Scaletta | Letto : 713 volte | N. commenti : 0

Parodontite e piorrea alveolare utilizzo del laser come parte integrante della moderna medicina

Il sanguinamento delle gengive e l'alitosi possono essere la causa comune di una infezione del parodonto legata alla presenza di batteri anaerobi, se non curata nel tempo porta alla mobilità dentaria e consequenziale perdita dei denti .

Oggi  è possibile curare la parodontite o piorrea senza ricorrere alla chirurgia, grazie all'utilizzo del  laser.

Grazie a questo strumento è possibile pulire le tasche parodontali  perché  distrugge i batteri anaerobi che si sono insinuati nelle tasche , comportando una eliminazione dell'infezione   e quindi anche dell'alitosi.

L'utilizzo del laser nelle parodontiti è il mezzo più semplice e meno invasivo per salvare i denti dall'estrazione.

Non dobbiamo dimenticare che l'alitosi oltre che da una infezione del parodonto può essere causata anche da carie, bocca secca, fumo, eccesso di muco in gola, dieta ricca di proteine, cambiamenti  ormonali.

Se anhe tu soffri di alitosi, oppure ti sanguinano le gengive sarebbe bene effettuare un controllo completo della tua bocca, presso lo studio odontoiatrico della Dott.ssa Scaletta a Palermo, ti offriamo il massimo della professionalità e le ultime tecniche per combattere questa fastidiosa patologia.
Contattaci subito!





0 Commenti

Scrivi il tuo commento

avatar man Uomo avatar man Donna